COLAZIONE. Torta Pan di Limone

PAN DI LIMONE TORTALa torta pan di limone è una buonissima torta da colazione o da merenda, veramente, ma veramente facilissima da preparare! Basteranno 5 minuti ed è già pronta da infornare!

Per preparare questa torta, infatti, non servono grandi attrezzi da cucina, nè è necessario sporcare grandi quantità di ciotole, ciotoline e stoviglie varie: vi basterà un frullatore, si mettono tutti gli ingredienti e si frulla tutto!

E il limone, direte voi? Beh, sì, anche il limone si frulla…intero, compresa la buccia! Il risultato sarà non soltanto una torta morbidissima e con pochi grassi (vi ricordo che non c’è burro), ma anche e soprattutto una torta profumatissima!

L’unico accorgimento che dovrete avere per preparare questa torta è quello di utilizzare dei limoni con la buccia sottile, perché avendo poca parte “bianca”, che è la più amarognola, non rischierete in questo modo di avere un dolce altrettanto amarognolo!

Ingredienti:

2 Limoni Interi (con buccia sottile)
300 g Farina 00
50 g Fecola Di Patate
230-250 g Zucchero Bianco
130 g Olio Di Semi Di Girasole (o di mais)
3 Uova
2-3 cucchiai Latte (da aggiungere solo se necessario)
1 pizzico Sale
1 bustina Lievito Per Dolci
40 ml Limoncello
3-4 cucchiai Zucchero Di Canna Per La Superficie
Preparazione:

Preparare la torta pan di limone è davvero facilissimo! Prima di tutto, lavate bene i limoni, sfregando bene la superficie (se sono biologici è anche meglio!). Tagliateli in 4 pezzi, eliminando eventuali semini e metteteli nel frullatore (potete utilizzare anche il Bimby per questa ricetta procedendo a velocità 7-8).

Mettete tutti gli altri ingredienti nel frullatore, ad eccezione del lievito e frullate per un minuto il tutto. Se l’impasto dovesse risultare troppo denso (dipende anche da quanto sono succosi i limoni), potete aggiungere 2-3 cucchiai di latte. In questo caso, azionate per qualche altro secondo il frullatore, finché il latte non sarà stato incorporato al composto.

Mettete, infine, il lievito vanigliato e frullate ancora per qualche secondo. A questo punto l’impasto è pronto.

Prendete una tortiera da 22-24 cm di diametro, imburratela e infarinatela e versatevi il composto. Livellate con una spatola o un cucchiaio di legno e cospargete la superficie con abbondante zucchero di canna: questo permetterà di avere una deliziosa crosticina!

Infornate in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti. Prima di togliere la torta dal forno, fate sempre la prova stecchino: se esce ancora umido, proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Se dopo i primi 30 minuti, la superficie della vostra torta pan di limone dovesse essersi già scurita, copritela con un foglio di carta di alluminio (ma mi raccomando, questa operazione deve essere quanto più veloce possibile, perchè il forno deve stare quanto meno possibile aperto).

Sfornate e fate raffreddare. La vostra torta pan di limone è pronta per essere gustata in tutta la sua semplice bontà!

PAN DI LIMONE TORTA

Note

Se non volete mettere lo zucchero di canna in superficie, potete ometterlo. Una volta sfornata e raffreddata, potete cospargere la torta con un po’ di zucchero a velo.

I consigli del blog La cucina sottosopra