Premio Tonda d’Oro. “Estate in orto a Giffoni” dello chef Domenico Ianniello

DOMENICO IANNIELLO (1)All’interno dell’evento Giffoni Sport and Food in programma a Giffoni Valle Piana (SA) dal 22 giugno al 2 luglio, sarà assegnato il primo Premio Tonda d’Oro (qui i dettagli) a cura del blogzine Rosmarinonews.it, dell’Associazione Nazionale Città della Nocciola e della Condotta Picentini di Slow Food, con il Patrocinio del Consorzio di Tutela Nocciola di Giffoni IGP e Consorzio di Tutela Olio DOP Colline Salernitane.
Lo chef Domenico Ianniello è l’ottavo professionista ad iscriversi alla selezione con questa ricetta che – ricordiamo – dovrà valorizzare la nocciola Tonda di Giffoni attraverso la creazione di un antipasto. In bocca al lupo!

Ingredienti per 4 persone:
– 4 fiori di zucca
– 2 uova
– 150 gr. di ricotta di Bufala D.O.P.
– 30 gr. di Parmigiano Reggiano
– 1 birra rossa
– farina q.b.
– 1 pomodoro di Sorrento
– 1 zucchina
– 40 gr. di granella di Nocciole I.G.P. di Giffoni

DOMENICO IANNIELLO (2)

DOMENICO IANNIELLO (1)

PROCEDIMENTO:
Mettere a tostare – in padella o in forno – le nocciole: successivamente, unirle alla ricotta di bufala, al Parmigiano ed a un tuorlo d’uovo creando un composto ben amalgamato. Servendosi di un sacco a poche, farcire i fiori di zucca, precedentemente puliti, lasciandoli poi cuocere in forno per 6 minuti ad una temperatura di 170°C.
Appena sfornati i fiori di zucca, preparate una pastella con uova, farina e birra. Pastellare il fiore di zucca farcito e lasciarlo dorare in padella, in abbondante olio.
Quindi, aver cura di eliminare l’olio in eccesso a mezzo carta assorbente. Salare e/ o pepare.
Preparare un letto di pomodoro di Sorrento, tagliato a cubetti e condito con olio Evo, e scaglie di zucchina grattata, adagiandovi il fiore di Zucca.
Il risultato sarà un piatto dai colori e sapori di un orto d’estate.

Domenico Ianniello, chef
Ristorante La Sfera – Hotel dei Principati, Baronissi (SA)