PRIMI. Risotto salsiccia, porri e zafferano

RISOTTO SALSICCIA PORRI ZAFFERANOIl risotto salsiccia porri e zafferano è un primo piatto che vi consiglio assolutamente di provare! Non soltanto è molto semplice da preparare, ma è davvero buonissimo!

La dolcezza dei porri, la sapidità della salsiccia e il gusto inconfondibile dello zafferano danno vita ad un primo piatto da leccarsi i baffi!

E’ perfetto per i pranzi di tutti i giorni, ma è perfetto anche se avete ospiti a cena e volete stupirli con un primo piatto gustoso e saporito!

La preparazione segue quella del classico risotto, per cui, senza perdere altro tempo passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo buonissimo risotto salsiccia porri e zafferano!

Risotto salsiccia porri e zafferano
Ingredienti per 4 persone:

360 gr di riso carnaroli (io, per gusto personale, utilizzo il ribe parboiled, ma il Carnaroli è il riso ideale per i risotti)
200 gr di porri (se non trovate i porri, potete utilizzare un altro tipo di cipolla dolce, tipo quella bianca schiacciata)
250 gr di salsiccia tipo Norcia
1 bustina di zafferano
1 noce di burro
2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 litro di brodo vegetale preparato con una patata, una carota, una cipolla e una costa di sedano
sale, pepe
olio extra vergine d’oliva
100 ml di vino bianco
Procedimento:

Per preparare il risotto salsiccia porri e zafferano, preparate prima di tutto il brodo vegetale. Mettete a bollire un litro d’acqua con una patata, una carota, una cipolla e una costa di sedano. Fate cuocere per circa 20 minuti e tenete in caldo il brodo. Prendete una ciotolina, metteteci un mestolo di brodo e sciogliete la bustina di zafferano.

Pulite i porri, eliminando le parti verdi e quelle più esterne rovinate, oltre che le radici. Tagliateli a rondelle di circa mezzo cm e metteteli in un tegame insieme ad un po’ d’olio extra vergine d’oliva. Fate rosolare per qualche minuto a fiamma moderata.

Aggiungete anche la salsiccia privata del budello esterno e sbriciolata. Fate rosolare, finché la salsiccia non sarà cotta, poi unite il vino bianco e fate sfumare.

Unite il riso e fate tostare qualche secondo, mescolando continuamente. Aggiungete il brodo che avete messo da parte e in cui avete disciolto lo zafferano, mescolate e poi aggiungete altro brodo durante la cottura. Mescolate di tanto in tanto e cuocete a fiamma moderata.

Quando il riso sarà quasi del tutto cotto, aggiungete una noce di burro e il parmigiano. Mescolate per bene per far amalgamare i sapori. Regolate, infine di sale e ultimate con una spolverata di pepe.

Bene, il vostro risotto porri salsiccia e funghi è pronto per essere gustato in tutta la sua bontà!

I consigli del blog La cucina sottosopra

RISOTTO SALSICCIA PORRI ZAFFERANO