CARNEVALE in tavola. Struffoli e fiocchetti di Nonna Rosita

Snapseed-2

Gli struffoli sono dolci tipici natalizi della tradizione napoletana, mentre in altre città campane vengono realizzati per lo più a Carnevale.

Questo dolce ha comunque una larga diffusione solo nell’Italia centro meridionale dove ne esistono diverse versioni, tutte più o meno simili alla ricetta originale ma con nomi diversi: in Calabria “cicirata” o “turdiddi”, in Umbria ed Abruzzo “cicerchiata” ed a Palermo “strufoli”.

Quella degli struffoli è una ricetta antica, che si tramanda nelle famiglie, la cui usanza è quella di riunirsi nei giorni prima delle festività per prepararla tutti insieme! E capita che nel “passaparola” qualcosa viene variato e la ricetta personalizzata. Qui proponiamo la ricetta di Nonna Rosita che agli struffoli aggiunge dei friabili e leggeri fiocchetti, vediamo come li realizza!

Ingredienti

2 uova

200 g di farina setacciata

2 cucchiai di zucchero

30 g di burro ( o 2 cucchiai di olio Evo)

30 ml liquore a scelta (Anice, Strega, Limoncello)

agrumi

150 g miele

zuccherini colorati qb

frutta candita qb

Procedimento

Per realizzare gli struffoli e i fiocchetti  fondere il burro e lasciarlo intiepidire. Nel frattempo, su un piano, porre la farina setacciata a fontana, aggiungere lo zucchero, le uova, un pizzico di sale, mezza scorza grattugiata di arancia, limone e mandarino, il burro fuso e il liquore a scelta. Iniziare ad impastare a mano per 15 minuti fino a creare un panetto compatto e omogeneo. Far riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo riprendere il panetto, dividerlo in 6/7 parti uguali con un tarocco o un coltello. Con ciascun pezzo creare dei bastoncini spessi circa 1 cm. Quindi, tagliare i bastoncini a piccoli pezzettini da 1 cm e disporli su un vassoio, facendo attenzione a non sovrapporli. Per fare i fiocchetti, invece, stendere il bastoncino e tagliare a strisce, formando dei rettangoli 2×1 e pizzicarli al centro, formando un fiocchetto.

Passare alla cottura: scaldare in una pentola l’olio di semi, quando sarà ben caldo immergere gli struffoli ( in un secondo momento i fiocchetti) con una schiumaiola, cuocendone pochi alla volta. Saranno sufficienti 2-3 minuti per ottenere dei bocconcini dorati al punto giusto; scolarli e trasferirli su un vassoio rivestito con carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.

Lasciarli raffreddare  e sciogliete il miele in una pentola a fuoco basso, quando il miele sarà sciolto versare gli struffoli e i fiocchetti e mescolare per amalgamare. Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire, poi aggiungere gli zuccherini colorati e la frutta candita a pezzettini.

Decorare anche con le ciliegie candite,  i confettino argentati: sono di buon Augurio!

Tiziana Di Muro

Snapseed-2