TRADIZIONALI. Spaghetti al limone

_CAV7192

Un piatto semplice ed antico che racconta bene come gli abitanti della Costa d’Amalfi siano sempre stati fortemente legati alla terra. Il pescatore contadino spesso “mangiava solo terra”…

Ingredienti per 4 persone:

400 grammi di spaghetti trafilati al bronzo

3/4 limoni

2 spicchi d’aglio

prezzemolo q.b.

1 peperoncino piccolo

Olio evo q.b.

 

Procedimento

Cuocere la pasta in acqua già salata, prima di scolare tenere da parte una tazza grande di acqua di cottura.

In una boule unire il prezzemolo, il peperoncino e l’aglio tritati molto finemente.

Scolare gli spaghetti al dente e metterli nel trito, versare l’olio evo, un poco di acqua di cottura  e mantecare.

Nel frattempo premere i limoni (in genere uno a testa e comunque in base ai vostri gusti) e aggiungere il succo di limone agli spaghetti.

Continuate a mantecare e servite subito. Finire con eventuale altro prezzemolo tritato e – se di vostro gradimento – anche un pochino di scorzetta di limone.

L’eventuale brodo veniva in genere utilizzato per bagnare il classico “vascuotto”.

_CAV7196

ph | Carlo Cavaliere

_CAV7192

 

Mena Bisogno e Luigi Di Crescenzo

B&B La Pastaiola 

www.apastaiolabb.it

089.261503