Matrimoni brassicoli. TraMonti riparte da Amalfi Coast Beer

FRANCESCO MAIORANO AMALFI COASTLa birra TraMonti riparte con un nuovo capitolo, seppure mantenendo i due prodotti storici al miele di castagno e quello al farro, stringendo una collaborazione con il Birrificio Amalfi Coast Beer.

Tra gli obiettivi a cuore di entrambe le realtà: la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti tipici. Il birrificio Amalfi Coast Beer con sede a Cava dei Tirreni (SA), è una gestione tutta al femminile e le protagoniste sono Rosa Recchimuzzi e Mariella Zito.

Nato ufficialmente nel 2017, dopo qualche viaggio e un po’ di formazione necessaria ad intraprendere un’avventura complessa come quella della produzione brassicola artigianale.
La birra TraMonti rappresenta il primo beer firm della Costa d’Amalfi nato nel 2013 ed è frutto della passione che unisce Francesco Maiorano – pizzaiolo dell’Alleanza Slow Food che già da anni persegue questa filosofia territoriale – e la chef Pamela Viggiano, insieme proprietari della Trattoria San Francisco a Tramonti.
Era giunto il momento di ripartire per BirraTraMonti“, ha affermato Francesco “e l’incontro con il birrificio Amalfi Coast Beer, realtà specializzata nella produzione di birre di alta qualità, offre l’opportunità di non rinunciare a ciò che è sempre stato il nostro progetto fino ad oggi, ingranando però una marcia in più, andremo avanti con la stessa identità e filosofia, puntando come sempre sulla territorialità e sulla passione che caratterizza ogni nostra iniziativa, in libertà, mai rinunciando alla qualità e alla creatività, verso prodotti sempre migliori. Non sempre cambiare vuol dire migliorare, ma a volte per migliorare bisogna cambiare